USAISAMONSTER – THE JOSHUA TREE

Cover

 

Autore: USAISAMONSTER

Titolo: THE JOSHUA TREE

Etichetta: LOST FROG

Due è il numero perfetto! Seguendo le leggi di una sorta di matematica a rovescio, sembra che, a prescindere da genere e ambito musicale di appartenenza, le bands composte da due soli elementi esprimano una libertà di azione e una vitale anarchia che difficilmente si possono riscontrare in formazioni più numerose. Non fa eccezione questo duo di dissennati newyorkesi, autore di una improbabile ma efficace miscela sonora che vede copulare impunemente Black Sabbath, Eugene Chadbourne, stoner rock e hardcore acrobatico! Accostati spesso ai compagni di scuderia Lightning Bolt (entrambi i gruppi sono accasati con la LOAD Records), in realtà la aggressività più controllata e la presenza più o meno manifesta di influenze seventies ne fa piuttosto dei cugini ‘morbidi’ dei Melvins. on stageQuesto ‘Joshua Tree’, licenziato sotto licenza Commons per la veterana netlabel Lost Frog (e successivamente ripubblicato quasi integralmente dalla Load col titolo di ‘Tasheyana Compost’), si apre con le lisergiche armonie vocali che fanno da preludio ai sei minuti abbondanti di ‘Crumble’ (probabilmente la traccia migliore dell’intero lavoro) e alla successiva ‘No More Forever’, entrambe riecheggianti di abbondanti fluidi barrettiani seminati su di un tappeto di geometrie e dissonanze primitive. Il gioco delle citazioni continua al proseguire dell’ascolto, e così capita di percepire nell’attacco di ‘For Your Love’ una versione narcolettica dei Doors, salvo poi sterzare improvvisamente verso una sorta di colonna sonora per biker-movie. C’è spazio, a seguire, per le articolate centrifughe noise di ‘Uuh Uuuh Uuuh Uuhh’ e ‘Poison Snake’, per gli spasmi CrimsonSabbathiani disturba(n)ti di ‘Medley’, per le isterie metal di ‘Screaming Bloody Murder’ e ‘Jamil Abdul Abdul Kebab’, e per il conclusivo divertissement ‘Hillibilly’; miracolosamente il tutto sembra funzionare alla perfezione. I fans di Hella, Lighning Bolt e Ruins troveranno pane per i loro denti, tutti gli altri si accostino con cautela!

 

Tracks :
01. Crumble (9.0MB)
02. No More Forever (8.2MB)
03. For Your Love (3.5MB)
04. Uuh Uuuh Uuuh Uuhh (4.5MB)
05. Poison Snake (5.5MB)
06. Medley (4.2MB)
07. Screaming Bloody Murder (7.6MB)
08. Anal Lies (2.6MB)
09. Jamil Abdul Abdul Kebab (1.9MB)
10. Hillbilly (1.3MB)
   

 

 

Un pensiero su “USAISAMONSTER – THE JOSHUA TREE

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...